E-commerce: cos’è?

L’E-commerce in poche parole è l’acquisto e la vendita di beni e servizi, in genere tramite Internet o altre reti informatiche.

Le vendite totali di E-commerce al dettaglio sono esplose in questi ultimi anni, specialmente quando la pandemia del Covid si è fatta sentire. Quasi tutte le attività commerciali dovevano stare chiuse per il lock down e chi possedeva già un negozio online si è visto il fatturato schizzare alle stelle perchè la gente, che doveva stare chiusa in casa, approfittava dell’acquisto di beni e servizi di prima necessita da internet, direttamente dal computer sul proprio divano di casa.

Secondo Netcomm, il fatturato ecommerce in Italia nel 2021 ha raggiunto un valore totale di 39,4 miliardi di euro, con una crescita del 21% sul 2020. Una cifra destinata a salire ulteriormente nel corso del 2022.

Ecommerce

Esistono tre tipi di e-commerce: B2C (business to consumer), B2B (business to business), C2C (consumer to consumer).

  • B2C è quando un’azienda vende prodotti o servizi direttamente ai consumatori su Internet, come ad esempio Amazon o eBay.
  • B2B è quando un’azienda vende prodotti o servizi su Internet ad altre aziende.
  • C2C è quando i consumatori vendono prodotti tra loro su Internet, come Subito.it, marketplace di Facebook o eBay ad esempio.

Quali sono i vantaggi di un negozio online per le piccole imprese?

I negozi online sono un ottimo modo per le piccole imprese per iniziare a vendere i loro prodotti su internet. Offrono una grande opportunità per le aziende di raggiungere un pubblico più ampio, risparmiare sui costi generali e guadagnare di più.

Alcuni dei vantaggi di un negozio online sono:

  • È più economico che aprire un negozio fisico
  • Permette di raggiungere più clienti in diverse parti del mondo senza avere effettivamente un negozio fisico in quelle zone
  • Permette di vendere i tuoi prodotti o servizi 24 ore si 24 e 7 giorni alla settimana su 7, il che significa che non devi preoccuparti di perdere le vendite a causa di differenze di orario, festività o chiusura negozio.
  • Permette di ricevere maggiore visibilità alla tua azienda a persone che cercano i tuoi prodotti o servizi ma non vivono vicino alla tua posizione.

Come posso aprire un negozio su Shopify o WooCommerce?

Se stai pensando di avviare il tuo negozio online, sei nel posto giusto.

Continua a leggere questo blog per avere alcuni consigli utili su come iniziare e quale piattaforma è la migliore per te.

Esistono due tipi principali di piattaforme per creare un E-commerce che puoi utilizzare: Shopify e WooCommerce.

Shopify è molto professionale per realizzare un negozio online completo. Puoi inserire molti prodotti nel catalogo e installare app per migliorare la vendita e il banding della tua azienda. E’ soggetto ad un piano di abbonamento mensile ma non è molto costoso ed è accessibile a tutti.

shopify piani abbonamento

WooCommerce è una buona opzione se vuoi iniziare in piccolo, senza spendere troppi soldi in anticipo. Ha molti temi e plugin gratuiti che lo aiutano a funzionare bene con altri siti WordPress.

Come posso creare il mio negozio online da zero?

La prima cosa che devi fare quando vuoi realizzare un E-commerce è decidere che tipo di negozio online vuoi creare. Esistono diversi tipi di negozi, come un negozio online con un blog oppure un negozio online con solo un catalogo prodotti.

Dopo aver deciso quale tipo di negozio desideri, è il momento di trovare un nome di dominio e un host per il tuo E-commerce. Puoi scegliere tra i numerosi provider di hosting e registrar di domini disponibili.

Il nome di dominio se hai già un negozio solitamente è il nome della tua azienda es. www.nomeazienda.com

L’host o hosting è invece il server dove il tuo E-commerce sarà residente.

Come hosting ti suggerisco Siteground che uso ormai da anni, ha ottimi prezzi e sopratutto una buona assistenza clienti.

siteground hosting

Conclusione e risorse

In questo articolo ti ho parlato a grandi linee di E-commerce, perchè in questi ultimi anni ha preso il sopravvento, perchè conviene per una piccola impresa che vuole espandersi, quali sono due piattaforme conosciute per la realizzazione e cosa serve per iniziare.

Informazioni molto riassuntive per dare un infarinata a quelle persone che vogliono iniziare ad informasi. Quindi se vuoi approfondire qualche argomento in particolare cerca sul mio blog e nel caso non trovi la risposta che cerchi scrivimi, provvederò a rispondere alle tue domande.

Ti lascio anche a questo link libri e guide sull’E-commerce molto interessanti.

Condividi con gli amici:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli interessanti

libri affiliate marketing

Libri Affiliate Marketing: i migliori 3

In questo articolo, recensisco 3 libri sull’affiliate marketing che possono aiutare chiunque a migliorare le proprie strategie e ottenere risultati migliori con l’affiliate marketing. Spesso